I vincitori della III edizione del Premio “Maria Baiocchi”

vincitori premio tesi 2007Ecco i vincitori della terza edizione del Premio “Maria Baiocchi” per le migliori tesi di laurea e di dottorato di ricerca in studi GLBT. Le tesi analizzano aspetti dei “gender studies” spesso originali ed inaspettati. In una delle tesi vincitrici, ad esempio, si parte dalla seri cult “The L Word” per analizzare, con successo, il rapporto tra la TV e la creazione della propria identità.

Non perdete la Premiazione, il 6 dicembre dalle 14.30 presso la Sala Tevere della Regione Lazio.

Sezione Tesi di Laurea:

Anna Passarini,
“Mi vedo in Televisione e Dunque Sono: Rappresentazione e Identità nella serie televisiva “The L Word”
Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Facoltà di Scienze della Comunicazione, Relatore Prof. Michele Sorice, a.a. 2005 – 2006

Giovanni Campolo,
“Dominio e Silenzio, riconoscimenti e storia. Percorsi dell'identità maschile negli studi contemporanei ”
Università degli Studi di Pisa, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Filosofia, Relatrice Prof. Paola Bora, a.a 2004 – 2005

Il premio di Anna Passarini ( 1000 € ) è sostenuto dall'Assessorato alle Politiche della Scuola della Provincia di Roma e sarà consegnato dall'Assessore Daniela Monteforte.
Il premio di Giovanni Campolo (1000 € ) è sostenuto dall'Associazione Dì Gay Project.


Sezione Dottorato di Ricerca:

Maya De Leo,
“Frammenti di un discorso morboso. Rappresentazioni dell'omosessualità tra Otto e Novecento” ,
Università degli studi di Pisa, Dottorato di ricerca in Storia (XVII ciclo), Tutor Prof. Alberto Mario Banti, Coordinatore del Dottorato Prof. Roberto Bizzocchi.

Il premio di Maya De Leo ( 2500 € ) è sostenuto dall'Associazione Dì Gay Project.

Cacilia D'Elia, Assessore alle Politiche per la Semplificazione, la Comunicazione e le Pari Opportunità del Comune di Roma, consegnerà a tutti i partecipanti di questa edizione, che interverranno alla premiazione, una stampa di Roma in ricordo ed in segno di apprezzamento del lavoro svolto.

Dopo la premiazione, alle ore 19:30 presso la sede di DGP siete tutti invitati per un aperitivo e brindisi con i membri della commissione esaminatrice, i partecipanti a questa III Edizione e tutti i volontari che hanno reso possibile questa giornata di promozione della cultura glbt italiana.